Santa Maria Navarrese

Frazione balneare di Baunei, piccolo paese arroccato sui monti calcarei dell’Ogliastra, Santa Maria Navarrese si affaccia sul Mar Tirreno. Di fronte, il caratteristico e rossastro “isolotto d’Ogliastra”.
Santa Maria Navarrese sorge sulla piana racchiusa a sud dall’altopiano di Teccu (Barisardo) e dal Supramonte di Baunei (nord).

L’abitato sorge intorno alla chiesa omonima, risalente al sedicesimo secolo ed edificata su volontà della principessa di Navarra per adempiere a un voto. Vicino, a far da guardia alla costa contro le incursioni dei pirati, si trova una torre spagnola del XVII secolo discretamente conservata.
Sempre nei dintorni dell’abitato, in un parco, vegetano diversi olivastri millenari (da cui, per alcuni, deriverebbe il nome “Ogliastra”), tra i più vecchi e imponenti del Mediterraneo. Tra questi emerge proprio quello vicino alla chiesa, che presenta una chioma che raggiunge un’altezza di circa 9 metri.

Santa Maria Navarrese, negli ultimi anni, ha avuto un importante sviluppo turistico: oltre a numerose strutture alberghiere, agriturismo, bed & breakfast, la frazione mette a disposizione un attrezzato e nuovissimo porto turistico, punto di partenza tra l’altro per escursioni nelle cale del vicino golfo di Orosei.

 

Valid XHTML 1.0!Valid CSS!
Web Powered by Pentagrafica - Site designed and managed by Daniele Dore