Porto Rotondo

Porto Rotondo è il più noto tra gli insediamenti turistici (Portisco, Ladùnia, Palumbalza, Punta Volpe) sorti negli ultimi due decenni del Novecento nella fascia litoranea a nord di Olbia, sul promontorio di monte Canareddu e monte Ladu, che chiude a settentrione il golfo di Marinella. Il nome richiama la forma tondeggiante della baia su cui si apre, con ampio e attrezzatissimo porto. 

L’abitato gravita intorno alla famosa piazzetta, classica meta estiva di un turismo internazionale d’élite. Interessante la chiesa di San Lorenzo, opera di Andrea Cascella, all’interno della quale si trova una splendida raccolta di statue lignee di soggetto sacro realizzate da Mario Ceroli.

 

Valid XHTML 1.0!Valid CSS!
Web Powered by Pentagrafica - Site designed and managed by Daniele Dore