Muravera

Il centro di villeggiatura più importante del Sarrabus, situato a sud-est della Sardegna in provincia di Cagliari, ha sviluppato nel suo territorio un tipo di economia mista, basata sull’agricoltura e soprattutto sul turismo balneare. Lo sviluppo di questi ultimi anni è stato favorito dalle splendide coste e numerose spiagge.

Muravera, che oggi conta 4.650 abitanti, è stata edificata in epoca romana nella valle fluviale del Flumendosa. Il suo territorio è stato abitato fin dai tempi più antichi, come testimoniano i resti megalitici nell’intera area, fra cui ben 22 menhir perfettamente allineati in località Piscina Rei.
A causa della sua vicinanza al mare, il territorio fu sottoposto a varie dominazioni: da quella Pisana a quella Aragonese, intervallate dalle scorribande dei pirati moreschi. Proprio a questi ultimi si deve la costruzione di numerose torri di avvistamento e di difesa disseminate lungo buona parte di questa fascia costiera. Il successo e la notorietà acquisita negli ultimi anni da questo piccolo centro della Sardegna è dovuto però principalmente alla lunghissima spiaggia (ben 8 km) di Costa Rei, a ridosso del quale è sorto l’omonimo villaggio, particolarmente apprezzato dal turismo tedesco. Fra le manifestazioni che si svolgono a Muravera da segnalare la Sagra degli agrumi, che si tiene a marzo ed è caratterizzata, oltre che per la degustazione dei prodotti tipici, anche per una colorata sfilata delle “traccas”, i carretti tipici trainati dai buoi. In estate si tengono anche la sagra del vino e del miele e la mostra dell’artigianato.
I dintorni di Muravera sono di grande interesse turistico: poco distante dal paese, dopo circa 10 km, si trova lo stagno di Colostrai, utilizzato come peschiera. Abitato da rare specie di uccelli migratori, e circondato da una ricca flora, nei suoi pressi si trovano le rovine del castello di Gibas. Numerose le spiagge, rinomate per l’acqua cristallina e l’aspra bellezza del paesaggio: quella di S.Giovanni e Porto Corallo, dove sorge un’imponente torre. Verso sud si trova la spiaggia di Colostrai, vicino all’omonimo stagno.

 

Valid XHTML 1.0!Valid CSS!
Web Powered by Pentagrafica - Site designed and managed by Daniele Dore