Cannigione

A pochi chilometri da Arzachena e presso il golfo omonimo, c' il piccolo paese di Cannigione.
Sino al 1800 d.C. Cannigione era formato da non pi di quattro case, abitate da pochi pescatori, ed era un porto di scalo per le barche indirizzate ad altri porti e all'isola della Maddalena.
Oggi Cannigione dotato di un porto turistico ben attrezzato e, negli ultimi anni ha attraversato un periodo di discreto sviluppo con la nascita, nei dintorni, di un buon numero di residence e aree di campeggio.
Le spiagge pi vicine si trovano lungo la strada che porta a Palau. La pi vicina al paese quella di Isuledda o Cannigione, un lungo litorale sabbioso, dove si trovano un camping e tutti i servizi. A 8 chilometri da qui incontriamo la spiaggia di Tanca Manna, seguita da quella di Barca Bruciata, dal mare di un blu mozzafiato.
Nonostante il recente boom edilizio, la maggior parte della zona ancora intatta e molte belle spiagge, come Barca Bruciata, Iaciola e Ulticeddu si possono raggiungere passando per stretti sentieri.
Molto vicino a Cannigione c' un gruppo di stagni e lagune formato dall'unione di due fiumiciattoli: il rio San Giovanni e quello di San Pietro.
Questa zona, chiamata Saloni, abitata da centinaia di uccelli acquatici, come il Pollo Sultano, l'airone, l'egretta e vari uccelli rapaci. L'un
ica pianta in grado di sopravvivere qua, a causa delle frequenti inondazioni, la salicornia.

Valid XHTML 1.0!Valid CSS!
Web Powered by Pentagrafica - Site designed and managed by Daniele Dore